Risotti
Tradizione e qualità

RISOTTO ZAFFERANO E FUNGHI 

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 gr. di Riso Carnaroli
  • funghi porcini q.b.
  • 2 bustine di zafferano
  • brodo
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 cipolla
  • aglio q.b.
  • olio q.b.
  • burro q.b.
  • parmigiano reggiano q.b.

PREPARAZIONE: Cuocete i funghi con un soffritto d'aglio e lasciateli cuocere per 10 minuti circa.
In un altra pentola soffriggete la cipolla e quando sarà appassita buttate il riso, fatelo saltare e sfumatelo con un bicchiere di vino bianco.
Aggiungete i funghi e iniziate a tirare il riso con il brodo in modo graduale. A metà cottura aggiungete 2 bustine di zafferano
Al termine della cottura aggiungete una noce di burro e parmigiano grattugiato. Spegnete il fuoco e lasciatelo 2 minuti a riposo per farlo insaporire. 

    RISOTTO CON GLI ASPARAGI

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr. di Riso Arborio 
  • 800 gr. di asparagi
  • 50 gr. di burro
  • 1 cipolla tritata 
  • 1 dl di vino bianco
  • 1 lt di brodo
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • parmigiano q.b.

PREPARAZIONE: Dopo aver sciacquato e tagliuzzato gli asparagi (eliminando la parte bianca finale), fondete in una casseruola 50 gr. di burro con la cipolla, lasciate cuocere per 1 minuto, aggiungete gli asparagi e lasciate cuocere per 5 minuti. Versate il riso, bagnatelo con il vino, e man mano aggiungete il brodo, mescolando spesso. Sarà pronto dopo 15 minuti circa. Unite il parmigiano,aggiustate di sale e pepe. 

RISOTTO DI ZUCCA

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr. di riso Ribe Bianco
  • 500 gr. di zucca
  • 50 gr. di burro
  • 40 gr. di pancetta molto magra
  • 1 carota
  • brodo di carne
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • parmigiano q.b.


PREPARAZIONE: Tagliate la zucca a dadini, ponete in una pentola il burro con il battuto fatto con la pancetta, la carota e la cipolla; lasciate rosolare, poi unite i dadini di zucca. Fate cuocere a fuoco lento finché la zucca risulterà una poltiglia, poi unite il riso amalgamando bene il composto. Portate il riso a cottura aggiungendo man mano del brodo di carne. Finita la cottura aggiungete del parmigiano. 

SFORMATINI DI RISO RIPIENI

Ingredienti per 8 sformatini:

  • 300 gr. di Riso Parboiled
  • 600 gr. di brodo vegetale

  • 100 gr. di vino bianco

  • 80 gr. di fontina

  • 1 bustina di zafferano

  • 60 gr. di scalogno

  • 200 gr. di salsicce

  • 1 spicchio d'aglio

  • 40 gr. d'olio d'oliva

  • 20 gr. di parmigiano grattugiato

  • finocchietto selvatico q.b.

  • sale q.b.

  • pepe nero q.b.

PREPARAZIONE: Iniziate preparando il brodo vegetale. Quindi tritate finemente il finocchietto che terrete da parte. Prendete la salsiccia, e dopo aver eliminato il budello, sgranatela e tenete anch'essa da parte. Poi prendete il formaggio, tagliatelo a striscioline e poi a cubetti di eguale dimensione che vi servirà per il ripieno degli sformatini. Procedete tritando finemente uno scalogno che farete rosolare con l'olio in un tegame dal fondo antiaderente. Aggiungete un mestolo di brodo caldo e lasciate appassire lo scalogno. Quando il brodo si sarà totalmente asciugato fate tostare 1 minuto il riso,  mescolandolo continuamente per evitare che attacchi al fondo del tegame. Sfumate poi con il vino bianco e lasciate evaporare. Continuate la cottura del riso aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che il precedente è stato completamente assorbito. A dieci minuti dalla cottura del riso aggiungete lo zafferano e amalgamatelo bene al riso per dare una colorazione ed un sapore uniformi. Regolate di sale e pepe. In una padella antiaderente versate l'olio e fate rosolare uno spicchio di aglio. Quando avrà ottenuto una colorazione dorata eliminatelo e unite la salsiccia sgranata. Fatela cuocere a fuoco vivace per circa 7-8 minuti, sfumando con il vino bianco che poi lascerete evaporare. Aromatizzate infine con il finocchietto, regolando di sale e pepe. Mescolate bene il tutto per consentire ai diversi sapori di amalgamarsi. Trascorso il tempo di cottura spegnete il fuoco. Unite ¾ della salsiccia al risotto, mescolate bene e lasciate intiepidire. Prendete 1-2 cucchiai di risotto con la salsiccia e con le mani creare un incavo al centro. Versate alcuni dadini di formaggio e un po' di salsiccia che avete tenuto da parte. Dopodiché coprite il ripieno con dell'altro riso in modo tale che venga completamente nascosto all'interno. Ripetete l'operazione per tutti gli altri. A questo punto poneteli su una teglia oliata e spolverateli con il parmigiano. Cuocete gli sformatini in forno a 180°C per 20 minuti. Trascorso il tempo necessario alla cottura, estraete la leccarda dal forno e lasciate rassodare alcuni minuti a temperatura ambiente prima di servire i vostri sformatini di riso ripieno!

RISOTTO CON PERE, NOCI E GORGONZOLA

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 gr. di Riso Baldo
  • 12 noci 
  • 4 pere 
  • 3 cucchiai di distillato di pere
  • 7 cucchiai di vino bianco secco
  • 1 cucchiaio di miele di castagno
  • 3 gocce di tabasco 
  • 1 tazza di latte intero
  • 120 gr. di gorgonzola 
  • 4 foglie di salvia 
  • 2 cipolle rosse medio-piccole 
  • 1,5 lt di brodo vegetale
  • 2 noci di burro
  • 7 cucchiai d'olio 

PREPARAZIONE: Tostate le noci sgusciate in una pentola di ghisa e mettetele da parte.
Create in una ciotola capiente un cocktail mescolando tra di loro il distillato di pere, il vino, il miele ed il tabasco. Versatevi le pere lavate sbucciate e tagliate a tocchetti. Marinatele per almeno 15 minuti. Tagliate a cubetti la gorgonzola e mettetela a bagno in una ciotola con il latte.
Tostate ora a fiamma medio-alta il riso in una grande padella antiaderente insieme alle foglie di salvia e, dopo 3 - 4 minuti, versatevi le cipolle tritate grossolanamente. Bagnate il riso con tutto il cocktail di pere. Fate evaporare a fiamma media. Continuate a cuocere il riso versando di tanto in tanto in padella il brodo caldo e mescolate continuamente con un mestolo di legno. Appena il riso è al dente versatevi le pere, poi le noci ed il latte con il gorgonzola. Saltate il tutto a fiamma alta per circa 2 minuti. Spegnete la fiamma e versatevi l'olio ed il burro precedentemente mischiati. Servite ogni piatto con tre fettine sottili di pera ed un filo d'olio.